vai al contenuto. vai al menu principale.

La città di Carmagnola appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Collegamenti ai social networks

Seguici su

GIAV - Guardie Ittico Ambientale Volontarie

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Manzoni, 10
Telefono 011.9724358
Fax 011.9724357
EMail giav.carmagnola@gmail.com
Chi Siamo
In data 22.12.2006 il Consiglio Comunale con delibera n. 118 istituiva il Gruppo Guardie Ittico Ambientale Volontarie.
Regolamento approvato con Delibera C.C. n. 12 del 26.02.2010, e successivamente approvato dal Questore di Torino in data 10.5.2010.

Il gruppo GIAV (Guardie Ittico Ambientale Volontarie) non è un associazione, sono volontari del Comune di Carmagnola alle dipendenze dirette del Sindaco, con delega al Comandante della Polizia Municipale.


Finalità e attività:
Vigilanza sul rispetto delle Leggi nazionali e regionali e regolamenti comunali sulla pesca, obbiettivo principale la salvaguardia/difesa dei diritti esclusivi sulla pesca esistenti sul fiume Po, che il Comune di Carmagnola ne è titolare.
Quando richiesto affiancano le Forze dell'Ordine.
Vigilanza ambientale Legge Regionale 32/82, facendo anche osservare anche quanto disposto dai regolamenti comunali, sorvegliando in particolar modo il Parco della Cascina Vigna, Parco del Gerbasso, aree verdi nei giardini pubblici della città, nonché, la priorità all'abbandono incontrollato di rifiuti su tutto il territorio comunale.
La tutela ambientale sarà inoltre perseguita anche a livello più ampio, promuovendo la conoscenza del patrimonio faunistico - naturale, ed informando la popolazione sulla legislazione vigente in materia.
Detti volontari nell'esercizio delle proprie funzioni rivestono la qualifica di Pubblici Ufficiali, acquisendo la qualifica di Polizia Amministrativa nonché Polizia Giudiziaria per i reati specificamente previsti in materia di pesca, le guardie in questione sono guardie particolari giurate.
In qualità di pubblici ufficiali durante le ore di servizio prestato, i volontari GIAV avranno titolo a riferire all'Autorità comunale sul rispetto di quelle leggi e di quei regolamenti che sono alla base del vivere civile della comunità, dando la priorità agli aspetti preventivi ed educativi.

Come si diventa GIAV:
Per far parte del gruppo necessita oltre ai requisiti del T.U.L.P.S. anche partecipare ad un corso di formazione di 45 ore con prova finale, organizzato dalla Provincia di Torino Servizio Tutela della Fauna e della Flora.
Attualmente il Gruppo di Guardie Ittiche Ambientali Volontarie è formato da 11 operatori di cui 6 effettivi e 5 aspiranti in attesa di effettuare il corso di formazione, attualmente affiancano gli effettivi.

Allegati